linguaggi processi prodotti teatrali lunedì, 21 Ottobre 2019
2012
» gennaio
   
2011
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» aprile
» marzo
» febbraio
   
2010
» novembre
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» marzo
» gennaio
   
2009
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» aprile
» marzo
   
2008
» settembre
» agosto
» maggio
   
2005
» aprile
   
2004
» settembre
» maggio
   
2003
» novembre
» aprile
   
1999
» ottobre
» aprile
   
ARCHIVIO
 
20 Regioni
a cura di C.A.S.T. nell'ambito del progetto "Ma quale Teatro?"



16 Marzo 2011
Settimo Torinese

I ragazzi delle scuole elementari e medie del Comune di Settimo Torinese, sono impegnate in un entusiasmante gioco dell'Unità d'Italia. A gennaio, in una grande festa di piazza, sono state affidate a venti classi le venti regioni d'Italia. La grande cartina geografica, realizzata da Adriana Zamboni, è una cartina “muta”. Nell'arco di un mese circa, a ciascuna classe è stato chiesto di realizzare la propria regione decorandola con elementi e materiali vari suggeriti dal percorso didattico che ciascuna classe vorrà fare rispetto alla regione assegnatagli.

Il giorno 16 marzo 2011, i ragazzi delle venti classi, torneranno in piazza per ricomporre l'italia per mezzo di un grande gioco teatrale. Ogni classe, porterà la sua regione decorata e la presenterà al pubblico per mezzo di brevi performance: una danza, una lettura, una canzone, una scena teatrale ecc.

L'evento in piazza della Libertà avrà inizio alle ore 9.30 e sarà animato dagli attori e dai musicisti di C.A.S.T.

 
  ... io nella vita porto una maschera. Mi piacerebbe usare il teatro per toglierla, per mostrare senza paura le mie debolezze e i miei sentimenti: per dire che vorrei cambiare.