linguaggi processi prodotti teatrali domenica, 21 Luglio 2024
2012
» gennaio
   
2011
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» aprile
» marzo
» febbraio
   
2010
» novembre
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» marzo
» gennaio
   
2009
» ottobre
» settembre
» agosto
» luglio
» giugno
» maggio
» aprile
» marzo
   
2008
» settembre
» agosto
» maggio
   
2005
» aprile
   
2004
» settembre
» maggio
   
2003
» novembre
» aprile
   
1999
» ottobre
» aprile
   
ARCHIVIO
 
AAA CERCANSI PROTAGONISTI IN QUARTIERE
progetto di AMIAT e Città di Torino in collaborazione con GRM regia di Claudio Montagna



1999
Torino - Mercato coperti Via don Grioli

Il mercato coperto di via Don Grioli a Torino cambia veste per presentare ai cittadini i nuovi cassonetti della raccolta differenziata. Diventa, così, uno spazio teatrale con un allestimento scenografico a tema, in cui alcune curiose sagome di personaggi accolgono i visitatori.

Il palcoscenico grande, centrale, ospita le selezioni finali, dove i contendenti si sfidano per l'assegnazione del ruolo di protagonista dei fotoromanzi: chi è più bravo a interpretare un sentimento per mezzo di una posa? Chi riesce a raccontare un aneddoto soltanto con i gesti? Chi è in grado di affrontare un dialogo o una scena a sorpresa?

Sui palchi laterali, i set fotografici per la preselezione; tutto attorno alcune classi di bambini realizzano costumi speciali con materiale di recupero.

AAA Cercansi protagonisti in quartiere dispone del teatro come strumento espressivo di particolare efficacia ed è il filo conduttore della festa d'inaugurazione del progetto pilota dell'Amiat (Azienda Multiservizi Igiene Ambientale Torino).

 
  ... l'indicibile è raccontato in forma di metafora, in modo trasversale. Il mito è ciò che di più potente rapisce la mente umana e la riporta a contemplare le proprie origini lontane...